Grigia
Siamo sempre io e le mie mancanze.
Anonimo asked: I tuoi blog preferiti?

al momento boh, leggo un po’ tutti un po’ nessuno..se spulci nell’archivio ho già risposto a questa domanda un paio di volte! :)

Anonimo asked: La speranza, in queste situazioni, rischia di diventare una trappola. E' come avere un piccolo mostro dentro, ma, come tutti i piccoli mostri, se non gli dai da mangiare col tempo muore. Ci vorrà del tempo e sarà tutt'altro che piacevole, ma vedrai che un giorno ti guarderai alle spalle e dirai "in fondo è stato meglio così". Un abbraccio

lo so lo so sto facendo di tutto per non alimentarla ma lui è talmente confuso e i suoi comportamenti così ambigui che non posso fingere di non accorgermene. non voglio credere lo stia facendo di proposito, lo conosco troppo bene. l’ipotesi più plausibile è che lui abbia provato a dare un taglio netto a questo storia e che si sia reso conto solo in un secondo momento che non era così facile come credeva e adesso boh, continua a pensarci e nel frattempo mi dice cose che dovrebbe tenersi per sé finché non saranno più chiare. ogni volta che cerco di voltare pagina definitivamente arriva lui con un soffio leggero e mi riporta quasi al punto di partenza. in questi giorni lavorerò per cancellare anche l’ultima traccia di speranza da dentro di me.

non credo riuscirò mai a pensare “in fondo è stato meglio così”. però “è stato così” and the show must go on.

Da questo dolore sto imparando che:

- la speranza è più forte di qualsiasi volontà. anche per chi come me si è sempre considerato realista (quasi pessimista), non ci sono un suo gesto, una sua parola, un suo bacio non richiesto, che non si trasformino in un appiglio nel vuoto, una luce nella notte, un invito a crederci ancora e ancora ancora. vorrei uccidere la mia speranza, ma non ci riesco.

- per la prima volta in vita mia sento il bisogno di abbracciare il mondo e di essere abbracciata dal mondo. è un bisogno di calore umano, di affetto oltre alle parole. le persone mi parlano e io penso “voglio abbracciarti voglio abbracciarti voglio abbracciarti ti prego abbracciami”. io!

- quando sto male,ho bisogno di parlare in continuazione e non riesco a trattenermi, faccio e dico tutto quello che penso senza alcun filtro. poi magari me ne pento.

- l’amicizia è.

- chissenefrega dell’università, è amare (ed essere amata) il vero obiettivo della mia vita.

Una storia così bella e così profonda non poteva che finire con una notte del genere. Sembrava quasi amore… Alla prossima vita, compagno di avventure. 

(Alla prossima avventura,compagno di vita. Quanto vorrei poterlo dire)
Anonimo asked: che cosa è successo questa notte?

è stato il nostro ultimo appuntamento. bellissimo e infinitamente triste allo stesso tempo.

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10   Next »
clear theme by parti
powered by tumblr